News

news

24 GIU 2022 Aggiornamento dello Statuto

Il Fondo Pensioni ha aggiornato lo Statuto vigente per allinearlo alle previsioni delle deliberazioni Covip del 19 maggio 2021 riguardanti l'adeguamento alla Iorp 2 da parte dei Fondi Pensione.

Puoi consultare il nuovo Statuto nella sezione del sito Il Fondo - Statuto e principali documenti.

news

17 GIU 2022 In arrivo i rendimenti consolidati dopo l’approvazione del Bilancio

Dal 13 giugno 2022 sono in corso le votazioni per l’approvazione del Bilancio di esercizio al 31.12.2021 che si chiuderanno alle 10.30 del 24 giugno 2022.

A tal proposito informiamo che solo dopo l’approvazione del Bilancio saranno definitivi i rendimenti fin qui esposti e, quindi, anche la posizione previdenziale di ogni Iscritto sarà consolidata.

news

25 MAG 2022 Pubblicazione Bilancio 2021

A partire da oggi è possibile consultare il progetto di Bilancio di esercizio 2021 del Fondo che sarà sottoposto all'Assemblea degli Aderenti che si svolgerà in prima convocazione il 10 giugno 2022 dalle ore 8.30 alle ore 10.30 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 13 giugno 2022 dalle ore 8.30 al 24 giugno 2022 alle ore 10.30.

news

04 MAG 2022 Votazioni 2022

Si comunica che, a norma di Statuto, è convocata l’Assemblea del Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia per l’approvazione del Bilancio 2021.

Le votazioni si svolgeranno in prima convocazione il 10 giugno 2022 dalle ore 8.30 alle ore 10.30 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 13 giugno 2022 dalle ore 8.30 al 24 giugno 2022 alle ore 10.30.

Il Bilancio d’esercizio 2021 sarà consultabile sul sito del Fondo a partire dal 25 maggio 2022.

Avviso di convocazione

news

11 APR 2022 Pubblicazione VADEMECUM Fondo Pensioni

Il nostro Statuto, recependo quanto previsto nel Decreto Legislativo n° 252 del 2005, stabilisce nell’art. 12 che “l’aderente che perda i requisiti di partecipazione al Fondo prima del pensionamento” può optare per diverse soluzioni:

 

  1. trasferire la posizione individuale maturata ad altra forma pensionistica complementare alla quale acceda in relazione alla nuova attività lavorativa;
  2. riscattare il 50 per cento della posizione individuale maturata, in caso di cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un periodo di tempo non inferiore a 12 mesi e non superiore a 48 mesi ovvero in caso di ricorso da parte del datore di lavoro a procedure di mobilità, cassa integrazione guadagni ordinaria o straordinaria;
  3. riscattare l’intera posizione individuale maturata in caso di invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo o a seguito di cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un periodo di tempo superiore a 48 mesi. Ove tali eventi si verifichino nei cinque anni (estendibile fino al massimo di dieci anni) precedenti la maturazione dei requisiti di accesso alle prestazioni pensionistiche complementari, trova applicazione quanto previsto all’ art. 10, comma 3 dello Statuto;
  4. riscattare l’intera posizione individuale maturata ai sensi dell’art. 14, comma 5 del Decreto;
  5. mantenere la posizione individuale accantonata presso il Fondo, anche in assenza di contribuzione.

Ferme queste possibili azioni, invitiamo comunque chiunque sia interessato, a consultare il nuovo VADEMECUM (sul sito nella sezione “il Fondo - Statuto e principali documenti”) per avere la risposta alla domanda: “Perché scegliere il Fondo Pensioni?”

Un piccolo anticipo:

  • ogni operazione richiesta al Fondo (per esempio: anticipazione, versamento, ecc) è a COSTO ZERO;
  • puoi continuare a far crescere la tua posizione con i rendimenti e uscirne in ogni momento senza costi;
  • con la permanenza al Fondo Pensioni BNL e la contemporanea adesione ad un altro Fondo diversifichi i tuoi investimenti.

Consulta il VADEMECUM

news

08 MAR 2022 Nuovo Regolamento delle Anticipazioni

In applicazione delle nuove disposizioni COVIP sulla trasparenza in vigore dal prossimo giugno, è stato modificato il Regolamento delle Anticipazioni, per semplificare e accelerare il processo di richiesta.

Di seguito le principali novità:

 

PER TUTTE LE RICHIESTE DI ANTICIPAZIONE:

  • in caso di coesistenza di altra posizione previdenziale non trasferita è necessario presentare, prima di ogni richiesta di anticipazione, una dichiarazione aggiornata del Fondo di appartenenza attestante la data di adesione e che non sia stato effettuato il riscatto totale;
  • in presenza di contratti di cessione del quinto a carico dell'iscritto, occorre allegare una liberatoria della società finanziaria interessata su carta intestata;
  • è prevista la restituzione dell'anticipazione in caso di richieste non documentate o non corrispondenti al vero;
  • non è possibile inserire più richieste, anche per causali diverse, nello stesso mese. E’ necessario attendere la liquidazione per poter verificare il residuo disponibile e quindi inserire una ulteriore richiesta.

PER LE ANTICIPAZIONI PER SPESE SANITARIE

  • l’inserimento del medico curante nell’annovero delle “competenti strutture pubbliche”;
  • l’erogazione dietro presentazione di fatture o a preventivo, purché sia presentata almeno una fattura o più fatture di importo minimo di € 1.000;
  • nel caso in cui la richiesta di anticipazione sia relativa alla posizione di un minorenne, è necessario presentare l’autorizzazione all’operazione da parte del Giudice Tutelare.

PER LE ANTICIPAZIONI PER ACQUISTO PRIMA CASA ED ACCESSORI:

  • la concessione è prevista anche con la presentazione della “proposta di acquisto irrevocabile” accettata da parte del promittente venditore;
  • è necessaria la dichiarazione e-mail del notaio alla Banca, almeno 45 giorni prima del rogito, che attesti il periodo entro il quale sarà perfezionato l’atto.

PER LE ANTICIPAZIONI PER ACQUISTO PRIMA CASA IN COSTRUZIONE

  • è prevista l’erogazione a presentazione delle fatture o a preventivo;
  • qualora le tempistiche di fine lavori e consegna dell’immobile non consentissero il rispetto del termine dei 6 mesi, è necessaria una comunicazione a cura del responsabile dei lavori, entro tale scadenza o comunque con periodicità semestrale, che attesti lo Stato di avanzamento e le tempistiche di completamento previste

PER LE ANTICIPAZIONI PER ASSEGNAZIONE PRIMA CASA DA COOPERATIVA:

  • è necessaria la copia dell’atto notarile del libro dei soci attestante la prenotazione ed il prezzo dell’alloggio in caso di ritardo nel perfezionamento dell’acquisto, e a seguire copia dell’atto notarile di assegnazione definitiva entro 6 mesi dall’erogazione dell’anticipazione;

PER LE ANTICIPAZIONI PER RISTRUTTURAZIONE E RESTAURO:

  • è prevista l’erogazione a presentazione fatture o a preventivo purché sia presentata almeno una fattura (anche cumulativa) di € 5.000;
  • i bonifici bancari devono riportare il codice fiscale che dà luogo alla detrazione in capo all’iscritto ed il riferimento della fattura e della ditta.

PER LE ANTICIPAZIONI PER LE SPESE CONDOMINIALI:

  • è prevista l’erogazione a seguito della presentazione della copia della delibera assembleare attestante l’incarico per l’effettuazione dei lavori e della tabella millesimale di ripartizione delle spese;
  • è necessaria l’attestazione dell’Amministratore Condominiale di avvenuto pagamento delle spese che deve essere fornito entro 6 mesi dall’erogazione dell’anticipazione;
  • qualora le tempistiche di fine lavori non consentissero il rispetto del termine, entro tale scadenza e con periodicità semestrale occorrerà produrre una comunicazione da parte dell’Amministratore Condominiale che i lavori oggetto dell’anticipazione sono ancora in corso.

 

D’ora in poi, inoltre, potrai chiedere un’anticipazione accedendo direttamente dal percorso rapido Come richiedere un’anticipazione (in home page sul sito) o dall’Area Riservata.

Consulta il Regolamento

news

09 SET 2021 Scelta della linea di investimento

Come di consueto, ogni anno viene data agli iscritti la possibilità di modificare la propria linea d’investimento (Stacco, Volo, Arrivo) rispetto a quella stabilita automaticamente dal Programma Previdenziale sulla base degli anni mancanti alla data prevista di pensionamento.

Ti informiamo che per il 2021 i termini per tale opzione scadranno il 30 settembre p.v. e la modifica diventerà operativa dal 1° gennaio 2022; ti ricordiamo che tale variazione, una volta effettuata, sarà definitiva e non sarà più possibile rientrare nel Programma Previdenziale.

Per effettuare la scelta, entra nella tua “Area Riservata” (solo dal sito, non dall’App), clicca su “Investimento”, poi su “Modifica profilo”.

Per gli iscritti la cui posizione previdenziale è investita nel comparto assicurativo Cardif, l’eventuale passaggio dal comparto assicurativo al comparto finanziario potrebbe avere risvolti fiscali dovuti al pagamento dell’imposta sostitutiva del 12,50% sui rendimenti assicurativi maturati fino al 31/12/2000.

Per maggiori informazioni e approfondimenti puoi consultare la Nota Informativa che troverai nella sezione del sito “Statuto e principali documenti”.

news

05 AGO 2021 Invito a proporre investimenti in Fondi d'Investimento Alternativi (FIA) chiusi che investono in Private Equity

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di dar corso alla selezione di FIA chiusi che investono in “Private Equity” diretto in azioni e partecipazioni di imprese non quotate, per la successiva sottoscrizione di quote dei FIA.

La documentazione dovrà pervenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12:00 (CET) del 16 settembre 2021 all’indirizzo di posta elettronica fpbnlbnppit.selezionegare@pec.bnlmail.com.

Le Società interessate potranno formulare quesiti inerenti la procedura solo in forma scritta mediante e-mail agli indirizzi segfp@bnlmail.com e luca.albanesi@bnlmail.com entro e non oltre le ore 12:00 del 10 settembre 2021.

Consulta la documentazione.

Fia Private Equity Bando

Fia Private Equity Questionario (formato pdf)

Fia Private Equity Questionario (formato word)

news

16 LUG 2021 Il Gioco si è concluso, è arrivato il momento di conoscere i vincitori!

Il 9 luglio, alla presenza del notaio e ai sensi del Regolamento, sono stati estratti i vincitori tra quanti hanno partecipato al Gioco.

Di seguito la classifica: 

 

1° premio di € 2.500 a Antonio Giovanni Gaetano Bossini - BNL Direzione Crediti Speciali (Milano);

2° premio di € 1.500 a Maurizio Lione - BNL Direzione Rischi (Roma);

3° premio di € 1.000 a Guglielmo Pieroni - BNL Divisione Commercial Banking e Reti Agenti (Roma);

4° premio di € 1.000 a Fabio Ferretti - BNL Divisione Corporate Banking (Bari);

5° premio di € 500 a Peter Gabriel Elia - Financit S.p.A. - Gestione Operativa  (Roma);

6° premio di € 500 a Mario Rocco Laguardia - BNL Divisione Commercial Banking e Reti Agenti (Potenza).

Complimenti ai vincitori e un grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato attivamente al Gioco, per conoscere di più il Fondo Pensioni e per contribuire alla raccolta per Telethon!

La premiazione ufficiale avverrà nel corso di un evento che si terrà nella seconda metà dell’anno, quindi resta collegato per conoscere tutte le novità.

news

08 LUG 2021 Il Fondo Pensioni ha rinnovato la certificazione del Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2015

Il sistema di gestione del Fondo (in particolare i processi relativi alla gestione dei rapporti con gli Iscritti e al presidio e monitoraggio della gestione delle risorse finanziarie e dei profili di investimento) è sottoposto annualmente ad una verifica di conformità da parte dall’ente di certificazione Bureau Veritas Italia S.p.A. per il mantenimento della certificazione UNI EN ISO 9001:2015.

Dal 2012, con cadenza triennale, il Fondo - tra i pochi certificati in Italia - viene sottoposto ad un audit più approfondito, il cui superamento permette di ottenere il rinnovo della certificazione.

Il rinnovo triennale conseguito nel mese di giugno conferma che il sistema di gestione per la qualità implementato dal Fondo è in grado di soddisfare i principi della Politica per la qualità adottata e gli obiettivi di miglioramento pianificati.

news

07 LUG 2021 Risultati delle votazioni dell’Assemblea degli Iscritti

L’Assemblea degli Iscritti al Fondo ha approvato il Bilancio dell’esercizio 2020 e la relazione annessa, con 3582 voti favorevoli su 3650 votanti.

Si fa presente che i contributi versati e i rendimenti maturati al 31/12/2020 risultano consolidati e disponibili.

L’Assemblea ha altresì approvato il rinnovo dell’incarico di revisore legale dei conti per il triennio 2021 – 2023 a Deloitte e Touche SpA.

 

news

21 GIU 2021 Posticipo al 31 luglio del termine per l’invio della comunicazione periodica agli aderenti

Si comunica che il termine per l’invio della comunicazione periodica agli aderenti, che da quest’anno si chiamerà Prospetto delle prestazioni pensionistiche – fase di accumulo, è stato posticipato dalla COVIP al 31 luglio 2021.

La COVIP, Autorità di Vigilanza dei Fondi Pensione, infatti, ha recentemente emanato nuove disposizioni in materia di trasparenza che vanno a modificare l’impostazione dei principali documenti, con la finalità di rendere la comunicazione e l’informativa dei Fondi Pensione nei confronti degli aderenti ancora più fruibile, chiara e trasparente e ha fornito la data del 31 luglio per permettere ai Fondi stessi di adeguarsi alle nuove indicazioni.

news

26 MAG 2021 Pubblicazione Bilancio 2020

A partire da oggi è possibile consultare il progetto di Bilancio di esercizio 2020 del Fondo che sarà sottoposto all'Assemblea degli Aderenti che si svolgerà in prima convocazione l'11 giugno 2021 dalle ore 8.30 alle ore 10.30 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 14 giugno all e ore 8.30 al 25 giugno alle ore 10.30.

news

10 MAG 2021 Ecco il Gioco culturale a premi riservato agli Iscritti!

Il Fondo Pensioni si pone da sempre l'obiettivo di diffondere la cultura previdenziale e, in concomitanza con i giorni in cui negli anni passati veniva celebrata la Giornata nazionale della previdenza, lancia QUIFONDO, un Gioco culturale a premi riservato ai propri Iscritti.

Dare un contributo alla Fondazione Telethon, approfondire argomenti di carattere previdenziale, divertirsi e vincere premi in contributi aggiuntivi sulla posizione previdenziale: dal 10 maggio è possibile partecipando a QUIFONDO, il Gioco culturale riservato agli Iscritti al Fondo dipendenti delle Aziende del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia.

Ogni settimana, per sette settimane, verranno proposte domande su temi legati alla previdenza e alle eccellenze italiane insieme a giochi di parole o più semplicemente di fortuna.

Partecipare è semplice:

  • Accedi all'Area Riservata dall'homepage del sito www.fondopensionibnl.it 
  • Clicca su "Partecipa al Gioco"
  • Effettua una donazione a partire da 5 € a favore della Fondazione Telethon
  • Divertiti!

Più si partecipa e più si risponde alle domande e più aumentano le probabilità di rientrare tra i vincitori. Ma tutti hanno la possibilità di essere estratti e vincere uno dei 6 premi consistenti in contributi aggiuntivi sulla posizione individuale presso il Fondo Pensioni:

  • 1° premio: 2.500 €
  • 2° premio: 2.500 €
  • 3° premio: 1.000 €
  • 4° premio: 1.000 €
  • 5° premio: 500 €
  • 6° premio: 500 €

Tali premi sono da considerarsi al lordo delle ritenute fiscali di legge eventualmente applicabili al singolo vincitore.

Leggi il regolamento

Regolamento Gioco Culturale

news

10 MAG 2021 Votazioni 2021

Si comunica che, a norma di Statuto, è convocata l’Assemblea del Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia per l’approvazione del Bilancio 2020.

Le votazioni si svolgeranno in prima convocazione l’11 giugno 2021 dalle ore 8.30 alle ore 10.30 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 14 giugno dalle ore 8.30 al 25 giugno 2021 alle ore 10.30.

Il Bilancio d’esercizio 2020 è consultabile sul sito del Fondo a partire dal 28 maggio 2021.

Avviso di convocazione

news

28 APR 2021 Ecco il Gioco a premi del Fondo Pensioni!

Si avvia il 10 maggio, in concomitanza con i giorni in cui negli anni passati veniva celebrata la Giornata nazionale della previdenza, un nuovo gioco a premi riservato agli Iscritti al Fondo dipendenti delle Società del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia.

In occasione del trentennale della partnership tra BNL e Fondazione Telethon, il Fondo organizza un gioco a premi tra gli Iscritti.

Domande su temi legati alla previdenza e alle eccellenze italiane, giochi di parole e un po' di fortuna.

Dal 10 maggio potrai partecipare e, contribuendo alla raccolta in favore di Telethon, risultare tra i vincitori!

Regolamento Gioco Culturale

news

29 MAR 2021 Invito a proporre investimenti in Fondi d'Investimento Alternativi (FIA)

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di dar corso alla selezione di FIA chiusi che investono in Private Debt, ovvero in strumenti finanziari di debito di emittenti non quotati, per la successiva sottoscrizione di quote dei FIA.

La documentazione dovrà pervenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12:00 (CET) del 29 aprile 2021 all’indirizzo di posta elettronica fpbnlbnppit.selezionegare@pec.bnlmail.com.

Consulta la documentazione.

Documentazione Bando

news

24 MAR 2021 La tua opinione conta!

Si avvia l'indagine sulla customer satisfaction degli Iscritti.

Prende avvio in questi giorni un’indagine campionaria, realizzata dall’istituto di ricerca Format Research, sulla soddisfazione degli Iscritti e sulla loro consapevolezza e conoscenza dei servizi che il Fondo offre loro. Si tratta della quarta edizione dell’indagine che, nata nel 2010, si è svolta successivamente ad intervalli di circa tre anni.

Avere informazioni sulla soddisfazione degli Iscritti e comprendere quali sono le loro aspettative è per il Fondo realmente importante e costituisce la base di analisi sulla quale poggeranno i progetti e le iniziative del prossimo futuro. 

 

news

11 MAR 2021 E' arrivata l'App del Fondo Pensioni!

Un’App sicura, semplice e ricca di funzioni: potrai consultare la posizione previdenziale ed effettuare alcune attività dispositive quali:

- la comunicazione dei contributi versati e non dedotti per ciascun anno fiscale;

- la scelta di ricevere le comunicazioni dal Fondo in formato elettronico vie email;

- la variazione dei recapiti fisici, elettronici e telefonici.

 

Scarica subito l'App ed inizia a navigare.

 

news

24 FEB 2021 Si rafforza l'impegno del Fondo nella trasparenza e nella sostenibilità degli investimenti

Sono stati approvati dal CdA i documenti che recepiscono la Direttiva Covip in materia di trasparenza della politica di impegno e degli elementi della strategia di investimento azionario, la cd. Shareholder Rights Directive II, con riferimento agli investimenti in società con azioni ammesse alla negoziazione in un mercato regolamentato italiano o di un altro Stato membro dell’Unione Europea.

Con la Politica di Impegno e la Strategia di Investimento Azionario il nostro Fondo intende rafforzare il suo ruolo di investitore istituzionale “Socialmente Responsabile”, come previsto dallo Statuto, formalizzando i risultati di un percorso evolutivo che fin dal 2008 lo ha visto adottare una metodologia di investimento sostenibile secondo i criteri ESG (Environmental, Social, Governance).

E’ altresì consultabile il Manifesto ESG, con cui il Fondo esplicita i principi che lo guidano nell’approccio agli investimenti e dà evidenza concreta all’adesione al PRI (Principles for Responsible Investment).

 

Prendi visione dei documenti attraverso i seguenti link (li trovi anche nella sezione Il Fondo / Statuto e principali documenti):

Politica di impegno

Strategia di investimento azionario

Manifesto ESG

news

28 DIC 2020 Il Fondo Pensioni BNL nella short list dei migliori fondi pensione italiani!

Ancora un importante riconoscimento per il Fondo Pensioni BNL.

Nell’ambito del prestigioso concorso annuale organizzato da IPE, Investment & Pensions Europe, l’associazione di riferimento per tutti i fondi pensione europei, il Fondo Pensioni BNL è rientrato nella short list dei 4 migliori fondi pensione italiani per l’assegnazione del “Best Pension Fund in Italy”.

Un riconoscimento importante che ci inorgoglisce e ci stimola a proseguire sulla strada segnata.

 

È con lo stesso orgoglio e con soddisfazione che comunichiamo che, in un anno in cui i mercati hanno vissuto una grande volatilità, tutte le linee di investimento del Fondo stanno registrando rendimenti decisamente positivi; i risultati economici stimati al 30 novembre prevedono rendimenti netti pari a circa il 2,30% per la Linea Arrivo, il 2,80% per la linea Volo e il 4,25% per la Linea Stacco, risultati significativi e superiori ai rendimenti obiettivo delle singole linee.

news

24 NOV 2020 Contributi non dedotti versati al Fondo nel 2019

Entro il prossimo 31 dicembre gli Iscritti che nel corso del 2019 hanno effettuato versamenti al Fondo superiori al limite annuo di deducibilità di 5.164,57 Euro, hanno la possibilità di comunicare l’importo dei contributi versati oltre il limite sopra riportato e, conseguentemente, non dedotti dal reddito 2019.

Solo in questo modo sarà possibile, al momento dell’erogazione della posizione previdenziale, recuperare il beneficio fiscale di cui non si è potuto usufruire nella fase di accumulo della posizione previdenziale.

La comunicazione dei contributi non dedotti va effettuata accedendo all’area riservata del sito.

news

08 OTT 2020 Esito selezione FIA - PRIVATE EQUITY INFRASTRUTTURE

Il Fondo Pensioni BNL Gruppo BNP Paribas Italia ha completato il processo di selezione di due Fondi di Investimento Alternativi (FIA) chiusi, specializzati nelle Infrastrutture, uno con focus geografico sull'Italia, l'altro sull'Europa.

Per l'Italia è stato scelto il "Fondo Infrastrutture per la crescita-ESG", che investe il proprio patrimonio in infrastrutture sociali perseguendo obiettivi ESG. La società che gestisce il Fondo è Azimut Libera Impresa SGR S.p.A., detentrice di una piattaforma di investimenti in fondi alternativi, con l'obiettivo di favorire l'immissione di liquidità nell'economia reale al fine di stimolare la crescita e renderla stabile nel tempo.

Per l'Europa è stato scelto il Fondo "Pan-European Infrastructure III", fondo "vintage" del già investito "Pan-European Infrastructure II". La società che gestisce il Fondo, DWS Alternatives Global Limited, appartenente al gruppo DWS partecipato al 79,5% da Deutsche Bank, si caratterizza per una ventennale esperienza nel campo delle infrastrutture con processi di investimento ben definiti e presidiati da un consolidato team di esperti.

Il Fondo Pensioni BNL Gruppo BNP Paribas Italia prosegue così il percorso intrapreso sugli investimenti in economia reale.

news

25 SET 2020 7° Report Annuale sulla previdenza complementare

La scorsa settimana è stato presentato il 7° Report Annuale sulla previdenza complementare, che fa il punto su iscritti, risorse e gestori per l’anno 2019. Il report è curato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali, a cui si rimanda per una lettura completa cliccando questo link .

Di seguito, si riportano alcuni punti salienti:

  • In linea generale, nell’ultimo decennio, nonostante le ricorrenti crisi finanziarie, il patrimonio degli Investitori Istituzionali che operano nel welfare contrattuale è aumentato dell’82%: oggi è intorno ai 260 miliardi. Il patrimonio dei soli Fondi Pensione italiani è di oltre 176 miliardi, posizionandosi al 14° posto su 36 Paesi nella classifica OCSE
  • Il nostro Fondo Pensioni fa parte della categoria dei fondi pensione preesistenti e si posiziona al 12° posto per numero di iscritti e all’11° posto per patrimonio (ved. Figura 6.1 e Figura 6.2 a pagina 49 e 50 del Report)
  • Un trend crescente nell’asset allocation si riscontra negli investimenti in economia reale, cioè per sostenere e sviluppare l’economia italiana e negli investimenti socialmente responsabili, tematiche discusse nel corso di una tavola rotonda cui ha partecipato anche Fabio Cappelloni, Presidente del nostro Fondo Pensioni.
news

10 AGO 2020 Scelta della linea d’investimento

E’ aperta la finestra per scegliere di essere collocati definitivamente in una linea d’investimento (Stacco, Volo, Arrivo) diversa da quella prevista automaticamente dal Programma Previdenziale sulla base degli anni mancanti alla data prevista di pensionamento.

L’opzione può essere esercitata fino al 30 settembre e diventerà operativa dal 1° gennaio 2021.

Per effettuare la scelta è disponibile la sezione “Investimento – Modifica profilo” dell’Area Riservata del sito.

news

17 LUG 2020 Anticipazioni da Area Riservata

Caro iscritto, da oggi, accedendo all'Area Riservata, puoi finalmente operare in completa autonomia per richiedere Anticipazioni a valere sulla posizione maturata nel Fondo Pensione, consentendoci di lavorare con priorità le tue richieste e dando una mano all'ambiente, perché circolerà meno carta.

Ti ricordiamo che per avere informazioni e per tutte le altre necessità puoi sempre contattarci ai recapiti indicati nella pagina "Contatti" del sito.

news

17 LUG 2020 Adesione on line al fondo

Da oggi è possibile formalizzare l’adesione al Fondo Pensione mediante l’utilizzo del nuovo servizio di adesione on line fruibile direttamente dalla home page del portale del Fondo Pensione (percorso agevolato "Iscriversi è facile").

news

03 LUG 2020 Nuova governance

Nella giornata di ieri si è insediata la nuova governance del Fondo Pensioni.

Consiglio di Amministrazione

  • Fabio Cappelloni (Presidente)
  • Paolo de Simone (Vice Presidente)
  • Roberto Beducci (Consigliere)
  • Carmelo Benigno (Consigliere)
  • Antonio Bocchetti (Consigliere)
  • Stefano Carra (Consigliere)
  • Giovanni Nicola De Vito (Consigliere)
  • Giuseppe Di Bello (Consigliere)
  • Maria Rosa Fascina (Consigliere)
  • Emanuele Giorgini (Consigliere)
  • Virginia Pesiri (Consigliere)
  • Roberto Quinale (Consigliere)

Collegio Sindacale

  • Carolina Montebelli (Presidente)
  • Giansalvatore Caparra (Sindaco)
  • Alessandra De Giorgi (Sindaco)
  • Mauro Starita (Sindaco)

Supplente: Nicola Antonio Lauletta

Direttore Generale

  • Orlando Vari
news

01 LUG 2020 Invito a proporre investimenti in fondi d'investimento alternativi (FIA) chiusi che investono in Private Equity - Infrastrutture

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di dar corso alla selezione di FIA chiusi che investono in strumenti finanziari di capitale in Infrastrutture, per la successiva sottoscrizione di quote dei FIA.
La documentazione di partecipazione è disponibile nei documenti allegati in pdf.
La documentazione dovrà pervenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12:00 (CET) del 22 luglio 2020 all’indirizzo di posta elettronica fpbnlbnppit.selezionegare@pec.bnlmail.com.

Selezione Fia Infrastrutture Bando

Selezione Fia Infrastrutture Short RFP

news

30 GIU 2020 Comunicato

Con il Cda del 24 giugno si è conclusa la consigliatura in corso, un triennio piuttosto importante per il nostro Fondo...

Leggi il Comunicato

news

15 GIU 2020 Bilancio 2019 ed elezione dei rappresentanti nel Cda e nel Collegio Sindacale del Fondo - Avvio delle votazioni

Prendono avvio, in seconda convocazione, le votazioni per l’approvazione del Bilancio 2019 contestualmente alle votazioni per l’elezione dei rappresentanti degli Aderenti nel Consiglio d’Amministrazione e nel Collegio Sindacale del Fondo. Le votazioni termineranno il prossimo 26 giugno.

Consulta il progetto di Bilancio

Leggi la Lettera del Presidente e la sintesi di Bilancio

news

01 GIU 2020 Elezione dei rappresentanti degli Aderenti negli Organi Collegiali del Fondo - Pubblicazione delle candidature

Le votazioni per l’elezione dei rappresentanti degli Aderenti nel Consiglio di Amministrazione e nel Collegio Sindacale si svolgeranno in prima convocazione il 12 giugno 2020 dalle h. 8.30 alle h. 10.00 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 15 giugno al 26 giugno 2020, contestualmente alle votazioni per l’approvazione del Bilancio 2019.

Sono candidati per il Consiglio di Amministrazione:

  • Roberto Beducci
  • Antonio Bocchetti
  • Stefano Carra
  • Paolo De Simone
  • Giuseppe Di Bello
  • Emanuele Giorgini

Sono candidati per il Collegio Sindacale:

  • Giansalvatore Caparra (Sindaco effettivo)
  • Alessandra De Giorgi (Sindaco effettivo)
  • Nicola Antonio Lauletta (Sindaco supplente)
news

26 MAG 2020 Commissione elettorale

Si informa che la Commissione Elettorale si insedierà il giorno 27 maggio 2020 dalle 8.30 alle 17:00 c/o Orizzonte Europa via Altiero Spinelli n. 30 in Roma, nella Sala E1 al 1° piano.
Ai sensi dell’art. 5 del Regolamento delle votazioni per le elezioni dei rappresentanti degli iscritti nel Consiglio di Amministrazione e nel Collegio dei Sindaci, le candidature dovranno essere presentate alla Commissione Elettorale il giorno stesso del suo insediamento nel rispetto delle previsioni del medesimo articolo.

news

25 MAG 2020 Bilancio 2019

A partire da oggi è possibile consultare il progetto di Bilancio di esercizio 2019 del Fondo.
Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 23 aprile 2020 ha approvato il progetto di Bilancio da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea degli Aderenti che si svolgerà in prima convocazione il 12 giugno 2020 dalle h. 8.30 alle h. 10.00 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 15 giugno al 26 giugno 2020.

news

11 MAG 2020 Votazioni 2020

Si comunica che è convocata l’Assemblea del Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia per l’elezione dei rappresentanti degli Aderenti nel Consiglio di Amministrazione e nel Collegio Sindacale.
Le votazioni si svolgeranno in prima convocazione il 12 giugno 2020 dalle h. 8.30 alle h. 10.00 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 15 giugno al 26 giugno 2020, contestualmente alle votazioni per l’approvazione del Bilancio 2019.
Per la presentazione delle candidature si rinvia al regolamento pubblicato sul sito del Fondo unitamente ad una nota sintetica dei requisiti di onorabilità e professionalità necessari per l’assunzione delle cariche ed alla relativa modulistica.
Per qualsiasi richiesta di chiarimenti si può inviare un’email all’indirizzo fp.gruppo.bnl.bnpp.it@bnlmail.com.

Leggi l'avviso di comunicazione

news

04 MAG 2020 Votazioni 2020

Si comunica che, a norma di Statuto, è convocata l’Assemblea del Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia per l’approvazione del Bilancio 2019.
Le votazioni si svolgeranno in prima convocazione il 12 giugno 2020 dalle h. 8.30 alle h. 10.00 e, in caso di mancato raggiungimento del quorum previsto, in seconda convocazione, dal 15 giugno al 26 giugno 2020.
Il Bilancio d’esercizio 2019 è consultabile sul sito del Fondo a partire dal 25 maggio 2020.

Si comunica altresì che l’Assemblea stessa sarà chiamata, nelle medesime date fissate per l’approvazione del Bilancio 2019, ad eleggere i propri rappresentanti in seno al Consiglio di Amministrazione e al Collegio Sindacale. Il formale avviso di convocazione degli Aderenti per il rinnovo delle cariche dei componenti degli Organi Collegiali sarà pubblicato nei prossimi giorni. Per qualsiasi richiesta di chiarimenti si può inviare un’email all’indirizzo fp.gruppo.bnl.bnpp.it@bnlmail.com.

Leggi l'avviso di comunicazione

news

31 MAR 2020 Emergenza Covid 19 - Comunicazione periodica agli Iscritti e Nota Informativa

Con Lettera Circolare dell'11 marzo u.s. la COVIP, anche in considerazione del rallentamento dei servizi di recapito e logistici legato al'emergenza Covid 19, ha consentito a tutte le forme pensionistiche complementari di effettuare entro il 31 maggio l'invio della Comunicazione periodica agli Iscritti e il deposito della Nota Informativa.

Il Fondo Pensioni del Personale del Gruppo BNL/BNP Paribas Italia ha deciso di avvalersi di tale possibilità

news

13 FEB 2020 Invito a proporre investimenti in Fondi d'Investimento Alternativi (FIA) chiusi

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo ha deliberato di dar corso alla selezione di FIA chiusi che investono in Private Debt, ovvero in strumenti finanziari di debito di emittenti non quotati, per la successiva sottoscrizione di quote dei FIA.
La documentazione dovrà pervenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 12:00 (CET) del 3 marzo 2020 all’indirizzo di posta elettronica fpbnlbnppit.selezionegare@pec.bnlmail.com.

Consulta la documentazione di partecipazione 13 febbraio 2020

news

09 DIC 2019 Restituzione Accantonamento IVA 2009

Abbiamo il piacere di comunicare che a seguito della positiva conclusione di una controversia con l'Agenzia delle Entrate sulla fiscalità della componente immobiliare risalente al 2009 è possibile ora procedere allo svincolo di somme a suo tempo accantonate a titolo cautelativo al netto di quanto impegnato per la definizione del contenzioso. Pertanto i vecchi iscritti al 31 dicembre 2009, già appartenenti alla sezione A, riceveranno un accredito sulla posizione o se cessati un bonifico per una somma proporzionata all'accantonamento a suo tempo effettuato.